biografia – about me

Il principio della sua storia con l’argilla avviene con l’incontro dei fratelli Robustelli (Giorgio e Gianni), eredi della tradizione ceramica varesina, i quali hanno gestito le storiche Fornaci IBIS di Cunardo. Successivamente con Giorgio Azzaretti, apprende i primi rudimenti sulle tecniche di cottura e di preparazione degli smalti. Con Gino Geminiani impara la tecnica del tornio che approfondirà secondo i canoni giapponesi con Shozo Michikawa presso la Töpferschule di Gordola (Svizzera). Con Terry Davies e Alberto Cavallini ha realizzato dal 2010 al 2016 performance di cotture in piazza per Argillà e per la Tenuta di Sticciano (Firenze), con Fred Olsen, nel 2012, al IV Simposio internazionale di Ceramica a Gordola (Svizzera). Ha realizzato il monumento all’orso marsicano per il Comune di Civitella Alfedena (AQ) e la Colonna istoriata dedicata alla Riserva Naturale del Monte Rufeno (VT). Vive e lavora a Varese.

My experience with clay started when I met the Robustelli brothers (Giorgio and Gianni) custodians of the ceramic heritage in Varese and owners of the historical pottery farm “Fornaci Ibis”. From Giorgio Azzaretti I then learned the basics of firing and glazing. With Gino Geminiani I studied the use of the pottery wheel,and with Shozo Michikawa I incorporated the Japanese technique in the use of the wheel. With Terry Davies and Alberto Cavallini I have taken part in firing performances during Argillà in Faenza and for the Tenuta di Sticciano near Florence. In 2012 I performed a firing with Fred Olsen for the IV International Ceramic Symposium in Gordola (Switzerland). For the municipality of Civitella Alfedena (AQ) I realized the monument dedicated to brown bear and for the municipality of Acquapendente (VT) I realized the monument for the Natural Reserve of Monte Rufeno. He lives and works in Varese.

I commenti sono chiusi